Chenopodium Album L. – Fam. Chenopodiaceae

Nome comune:. Farinaccio.

Fioritura: Giugno - Novembre.

Morfologia: pianta erbacea infestante alta anche oltre 1 metro, presente in zone ruderali, con foglie alterne da ovate a lanceolate, intere o debolmente dentate, a volte trilobe. I fiori ermafroditi e piccoli sono riuniti in dense infiorescenze costituite a loro volta da glomeruli . Il frutto è un piccolo achenio nero a forma di disco.

Distribuzione geografica: vegeta ovunque in luoghi antropizzati e abbandonati dall’uomo, dalla zona collinare alla montagna da 500 a 2.100 m

Pollini: pollini polipantoporati (40-70 pori), apolari, sferoidali, di dimensioni medio-piccole (25-33 m). L’esina è finemente granulata con microechine. Come in Amaranthus, l’esina è più spessa (convessa) nella zona mediana del mesoporium e determina, in sezione ottica, un andamento ondulato del perimetro. I pollini vengono dispersi da giugno a novembre e al microscopio ottico possono essere confusi con quelli di Amaranthaceae, Caryophyllaceae, Juglandaceae, Plantaginaceae.

torna all'inizio del contenuto