Argomento: Dalla Provincia

Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione

venerdì, 01 dicembre 2017

Entro il 16 gennaio è possibile inviare contributi e proposte per l'aggiornamento del piano della Provincia di Pesaro e Urbino valido per il 2018-2020

Questa Amministrazione, nell'ambito delle iniziative e delle attività condotte in materia di trasparenza e di interventi per la prevenzione ed il contrasto della corruzione, su proposta del Responsabile Anticorruzione, deve approvare entro il 31/01/2018 il Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione (PTPC) 2018-2020.

Il Piano Nazionale Anticorruzione (PNA), approvato dall'Autorità Nazionale Anticorruzione con deliberazione n. 831/2016, prevede che le amministrazioni, al fine di disegnare un'efficace strategia anticorruzione, realizzino forme di consultazione con il coinvolgimento dei cittadini e delle organizzazioni portatrici di interessi collettivi in occasione dell'elaborazione/aggiornamento del proprio Piano.

A questo proposito è stato pubblicato un avviso pubblico rivolto ai cittadini, a tutte le associazioni o altre forme di organizzazioni portatrici di interessi collettivi, alle organizzazioni di categoria e organizzazioni sindacali operanti nel territorio della Provincia di Pesaro e Urbino, al fine di formulare osservazioni finalizzate ad una migliore individuazione delle misure preventive anticorruzione.

Nell'intento di favorire il più ampio coinvolgimento, i suddetti stakeholder (portatori d'interesse) sono invitati a presentare contributi, di cui l'Ente terrà conto in sede di approvazione definitiva del Piano Triennale Anticorruzione 2018-2020.

Tutti i soggetti interessati possono trasmettere, entro e non oltre il 16 gennaio 2018, il proprio contributo propositivo.

Per tutti i dettagli se faccia riferimento al relativo "Avviso Pubblico per contributo all'aggiornamento del Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione"

 

torna all'inizio del contenuto