Contenuto pagina
Sito istituzionale
Provincia di Pesaro e Urbino

Dalle città (in)vivibili alle città sicure

martedì 20 settembre 2016

la prevenzione nella progettazione urbanistica“ - Tavola rotonda del Forum Italiano per la Sicurezza Urbana

Si è svolto, il 9 settembre u.s. presso la Sala della Repubblica del Teatro Rossini  Pesaro,  la Tavola rotonda  “Dalle città (in)vivibili alle città sicure: la prevenzione nella progettazione urbanistica” organizzata dal “Forum italiano per la sicurezza Urbana” (FISU) e l’”Associazione Nazionale Funzionari di Polizia” (ANFP).

La FISU è la sezione nazionale di EFUS European Forum for Urban Security creato nel 1987, sotto l’egida del consiglio d’Europa, unica organizzazione non governativa internazionale di collettività territoriali impegnate nel campo della sicurezza urbana e della prevenzione della criminalità. Raggruppa 250 Enti Locali Europei in 16 paesi promuovendo  lo sviluppo di relazioni tra enti attraverso lo scambio di buone pratiche, conoscenze, cooperazione e formazione.

L’Associazione Nazionale Funzionari di Polizia e il Forum Italiano per la sicurezza urbana, da tempo, organizzano incontri sui temi della sicurezza e della legalità, aperti agli esperti, agli operatori del settore e alla cittadinanza.

Il tema affrontato a Pesaro è stato quello di analizzare la domanda sociale che richiede città e spazi urbani più sicuri e che chiama in causa direttamente chi è responsabile della progettazione e della costruzione delle città. Proprio in tal senso, emergono punti di contatto tra i principi della composizione, della funzionalità e della gestione degli spazi, che determinano la qualità urbana di un progetto, e quelli che ne favoriscono la sicurezza e il senso di sicurezza dei cittadini.

In questo senso la sicurezza può essere assunta come un vero e proprio obiettivo della progettazione urbana attraverso uno sviluppo sostenibile, conservazione nel tempo degli spazi costruiti. Questo può avvenire attraverso un lavoro congiunto di gruppi di lavoro pluridisciplinari,  una forte collaborazione tra chi progetta e chi gestisce lo spazio ei coinvolgimento degli attori delle politiche di sicurezza e di residenti e utilizzatori.

Come ricordato dal Sindaco di Piacenza e Presidente FISU Paolo Dosi: “La struttura e l’organizzazione degli spazi urbani influiscono sul loro livello di sicurezza: possono contribuire a renderli più sicuri, ma anche a farli diventare più pericolosi. Una buona o una cattiva progettazione, una diffusa o una scarsa qualità urbana possono quindi rendere una città più o meno sicura. Agire sulla sicurezza vuol dire migliorare la qualità urbana”.

In occasione della tavola rotonda è stato presentato e distribuito una copia del manuale “pianificazione, disegno urbano, gestione degli spazi per la sicurezza” curato dal Laboratorio Qualità Urbana e Sicurezza del Politecnico di Milano.

Copyright © 2017 Provincia di Pesaro e Urbino - Gestito con Docweb [id] - Cookie Policy - Responsabile: Posizione organizzativa 2.3