Contenuto pagina
Sito istituzionale
Provincia di Pesaro e Urbino

“Il mio futuro riparte da qui”, giovedì 5 ottobre si presenta il progetto che ha coinvolto 30 minori stranieri non accompagnati

lunedì 2 ottobre 2017

Convegno alle ore 17 nella sala “W.Pierangeli” della Provincia. I risultati di un percorso per aiutare i giovani ospiti di tre comunità a diventare “cittadini attivi”. Ingresso libero

di Giovanna Renzini

PESARO – L’integrazione passa attraverso la conoscenza della lingua e delle leggi del paese ospitante, lo sviluppo di relazioni sociali e di competenze utili per inserirsi nel mondo del lavoro. E’ con questa convinzione che la Provincia di Pesaro e Urbino, in partenariato con “Il filo della Gioia” ed in collaborazione con il Centro per l’impiego, l’orientamento e la formazione di Pesaro ha avviato lo scorso anno un progetto, finanziato dalla Fondazione “Wanda Di Ferdinando”, che ha coinvolto 30 minori stranieri non accompagnati ospiti delle comunità “Il Filo della Gioia” (Santa Maria dell’Arzilla, Candelara e Carignano), “Monte Illuminato” (Candelara) e “Ancora” (Pesaro).

Il progetto, dal titolo “Il mio futuro riparte da qui – Diventiamo cittadini attivi”, ha permesso ai ragazzi di frequentare corsi di lingua italiana, legislazione italiana (diritti/doveri, cittadinanza attiva), alfabetizzazione informatica (con moduli anche per il patentino europeo Eipass), lezioni per conseguire il patentino Haccp (obbligatorio per svolgere professioni in ambito alimentare), sicurezza nei luoghi di lavoro, così come un laboratorio di orientamento al lavoro, elementi di cultura generale. L’esperienza si è conclusa con un blog contenente informazioni utili, in varie lingue, su documenti, assistenza sanitaria, certificati, ricerca del lavoro ecc).

Giovedì 5 ottobre, alle ore 17, nella sala “W.Pierangeli” della Provincia, si svolgerà un convegno, aperto a tutti, per illustrare il lavoro svolto e confrontarsi con altre realtà. L’incontro, moderato e concluso da Marco De Carolis, docente e giudice ordinario minorile al Tribunale per i minorenni di Ancona, vedrà i saluti del presidente della Provincia Daniele Tagliolini e della presidente della Fondazione “Wanda Di Ferdinando” Maria Federica Panicali, con proiezione del video “Diciotto anni oggi” di Filippo Biagianti (Ufficio stampa Provincia Pesaro e Urbino). Si susseguiranno gli interventi del vice Questore aggiunto di Pesaro e Urbino Serenella Marini (Dirigente Ufficio Immigrazione), del responsabile P.O. Formazione Pesaro Claudio Andreani (Regione Marche), della coordinatrice della Comunità educativa per minori “Il filo della gioia” Maria Concetta Paone, per poi presentare i progetti “Amis” Azioni minori stranieri (di cui parlerà Mounya Allali) e “Never Alone, per un domani possibile” (illustrato dalla project manager Maria Cristina Negro della Fondazione Cariplo)

Copyright © 2017 Provincia di Pesaro e Urbino - Gestito con Docweb [id] - Cookie Policy - Responsabile: Posizione organizzativa 2.3