Contenuto pagina
Sito istituzionale
Provincia di Pesaro e Urbino

“Gran Premio del Biciclo ottocentesco”, al via a Fermignano la 32esima edizione

venerdì 8 settembre 2017

La manifestazione vede sfidarsi 7 contrade che si contendono il “Biciclo d’oro”. Quest’anno ci sarà anche il I° Raduno nazionale di E-Bike e MTB

di Giovanna Renzini

FERMIGNANO – Tutto pronto a Fermignano per il “Gran Premio del Biciclo ottocentesco”, alla 32esima edizione, che si svolgerà l’8, il 9 ed il 10 settembre su iniziativa della Pro loco e del Comune di Fermignano con i patrocini dell’Alta Valle del Metauro, della Provincia di Pesaro e Urbino e della Regione Marche. Il biciclo, antenato della moderna bicicletta, sarà il protagonista della gara tra le 7 contrade (Cà L’Agostina, Calpino, La Pieve, La Torre, San Lazzaro, San Silvestro, Santa Barbara), i cui rappresentanti si sfideranno lungo le vie del centro storico per conquistare l’ambito trofeo (il “Biciclo d’oro”), percorrendo per due volte un tragitto di 3056 metri.

Dopo 3 batterie eliminatorie (ciascuna di 7 partecipanti), la finale verrà disputata dal primo e secondo di ogni batteria. Da notare che ogni biciclo pesa 35 kg, ha un manubrio alto 1,5 metri da terra, una sella alta 1,2 metri ed è senza freni, basandosi solo sulla capacità del corridore di allentare il ritmo delle gambe. Inoltre, ogni pedalata misura 3 metri ed 80 centimetri e la velocità spesso arriva a 50 km orari.

“E’ l’unica manifestazione di questo tipo in Europa – ha detto il sindaco di Fermignano Emanuele Feduzi in conferenza stampa – ed è stata ospite per vari anni anche al Carnevale di Rio de Janeiro rappresentando l’Italia nella Serata dei Campioni. Il premio nacque nel 1966 per volontà del primo presidente della  pro loco di Fermignano, Pompeo Carotti che insieme ad Alderige Rossi costruì a mano il primo biciclo ottocentesco. Nel 1989, dopo 18 anni, la Pro Loco, grazie al patrocinio dell'Ente di promozione turistica di Pesaro e Urbino, decise di riproporre l’evento, che riacquistò notorietà, con il ritorno alla competitività di un tempo, caratteristica essenziale dei corridori che si contendono l’ambito trofeo portando la contrada da loro rappresentata alla vittoria. E’ una sfida avvincente, non sempre vince il più forte perché entra in gioco anche l’astuzia”.  
Come evidenziato dal presidente della pro loco Alessandro Pesaresi, quest’anno la manifestazione accoglierà anche il I° Raduno Nazionale di E-Bike MTB, che si terrà sabato 9 alle ore 8.30 in Piazza Garibaldi, con passeggiata in EBike e mountain bik per le colline del territorio e due punti di ristoro alla Riserva del Furlo (Monte Pietralata) e a Ca’ Gentiluccio. “Abbiamo rinnovato la manifestazione creando un’atmosfera tutta imperniata sulle due ruote, dalla metà ‘800 ai giorni nostri, con particolare attenzione anche all’e-bike, che rappresenta il futuro. Ci saranno una mostra sui velocipedi e sulla bici del 2018, altre due mostre d’arte, serate enogastronomiche, musica dal vivo, mercato a tema con hobbisti, artigianato e compravendita di bici usate tra privati”.

“Faccio i miei complimenti all’amministrazione comunale e alla pro loco – ha detto il presidente della Provincia Daniele Tagliolini -, Fermignano si conferma come uno dei contesti più vivaci e brillanti del territorio. Ha saputo portare la bicicletta al centro dell’attenzione sia dal punto di vista storico e della rievocazione, sia come elemento di modernità, con un’importanza particolare anche dal punto di vista turistico”.

L’assessore agli eventi del Comune di Fermignano Arturo Romani si è soffermato sul programma, che vede domenica 10 alle ore 16 il corteo storico del Biciclo ottocentesco. “Ci saranno 300 figuranti, di cui oltre 60 delle contrade, 70 provenienti da Castelfidardo, ma anche carabinieri, la Valorosa di Calcinelli, il Concerto ottocentesco del Biciclo, i 21 concorrenti ed i giudici delle contrade in gara “Marche ‘800” della Compagnia Nazionale Danza Storica ‘Tracce di Ottocento’, gruppo storico di Castelfidardo e gli ‘Strilloni del Biciclo. E poi tanti altri eventi intorno al tema della bicicletta, anche per i bambini”

Ma vediamo il programma della manifestazione, ad ingresso gratuito, che richiama ogni anno turisti ed appassionati delle due ruote, promuovendo il territorio e le tradizioni locali.

Venerdì 08 Settembre
09.00 - Imbandieramento del Centro Storico.
16.00 - Apertura mostra: "Velocipedi" di Federico Tomadini presso Sala Bramante.
17.30 - Apertura Mostre: "Sguardi dal Mondo" di Alice Annibali e "Creature tra Fantasia e Realtà" di Lucia Scola presso Museo dell'Architettura.
19.00 - Infinity Fitness & Sport presenta:"Pedalando sotto la Torre" Master Class di Spinning in Piazza Giorgiani.
Apertura degli Stands Gastronomici in Piazza Garibaldi.
20.00 - Esibizione di Arti Marziali con A.S.D. Taekwondo Fermignano in Piazza Garibaldi.
20.30 - "Gran Cena dell'Ottocento" in Piazza Garibaldi.
22.00 - Musica dal vivo con i Twiki Trio in Piazza Garibaldi.

Sabato 09 Settembre
08.30 - I Raduno di E-Bike e MTB in Piazza Garibaldi
09.00 - Passeggiata in E-Bike e MTB presso le ricettività del territorio
10.00 - Apertura mostre "Bici Usate" mercatino tra privati in Piazza Astronauti
            "Mercato del Biciclo" lungo le vie del paese.
16.00 - Apertura degli Stands Gastronomici in Piazza Garibaldi.
            "Gimkana per bambini" presentazione scuola di formazione  mountain bike in Piazza Garibaldi
            "Mercatino delle Pulci" e Pesca Missionaria lungo Corso Bramante
18.15 - Apertura iscrizioni al cruciverba " Conosci la tua Città"
18.30 - Canti Popolari Marchigiani itineranti con il gruppo folkloristico "So'n Bel Po'"
            Apertura stand gastronomico "Piazzetta dell'800" in Piazza Giorgiani
21.00 -  Estrazione delle batterie del Gran Premio del Biciclo in Piazza Garibaldi
21.15 - Notte Tricolore "Fermignano in Musica" con i "Lestofunk" ed il Dj Paolo Quarta in Piazza Garibaldi

Domenica 10 Settembre
08.30 - I Raduno di E-Bike e MTB in Piazza Garibaldi
09.00 - Passeggiata in E-Bike e MTB presso le ricettività del territorio
10.00 - Apertura mostre."Bici Usate" mercatino tra privati in Piazza Astronauti.
            Apertura del "Mercatino delle Pulci" nel Centro Commerciale.
            Mercato del Biciclo lungo le vie del paese.
            Pesca Missionaria lungo Corso Bramante.
12.00 - Apertura Stands Gastronomici in Piazza Garibaldi.
16.00 - Corteo Storico del Biciclo Ottocentesco: i Carabinieri, la Valorosa di Calcinelli, il Concerto Ottocentesco del Biciclo, il Corteo di Fermignano, i 21 Concorrenti ed i Giudici delle Contrade in gara, "Marche '800" della Compagnia Nazionale Danza Storica, "Tracce di Ottocento" Gruppo Storico di Castelfidardo e gli Strilloni del Biciclo.
16.45 - Benedizione dei Bicicli in Piazza Garibaldi.
17.00 - Batterie Eliminatorie del Gran Premio.
17.45 - Intervallo con esibizione dell'Associazione "Marche 800" in Piazza Garibaldi.
18.15 - FINALE del Gran Premio.
18.45 - Esibizione del Concerto Ottocentesco del Biciclo.
19.00 - Proclamazione dei vincitori.
19.30 - Cena negli Stands Gastronomici in Piazza Garibaldi.
21.00 - La Scuola di Danza CHORUS presenta "I Pennelli dell'Anima" con gran finale   colorato dal Burlesque in Piazza Garibaldi.

Info: www.proloco-fermignano.it; tel. 0722.330523; mail: info@proloco-fermignano.it

Copyright © 2017 Provincia di Pesaro e Urbino - Gestito con Docweb [id] - Cookie Policy - Responsabile: Posizione organizzativa 2.3