Contenuto pagina
Sito istituzionale
Provincia di Pesaro e Urbino

“Associazione Danze Antiche”, quest’anno spettacolo di fine corso in Grecia

giovedì 3 agosto 2017

Il 7 agosto, sotto l'egida della Soprintendenza alle Antichità di Evros, verranno proposte danze rinascimentali italiane nell'area archeologica del Santuario dei Grandi Dei a Samotracia

di Giovanna Renzini

Quest’anno l'Associazione Danze Antiche (A.D.A.) non terrà il consueto stage estivo a Pesaro e Gradara ma in Grecia, sotto l'egida della Soprintendenza alle Antichità di Evros. A conclusione della settimana intensiva di studi su danza, canto e scherma antica, verrà proposto al pubblico uno spettacolo di “Danza rinascimentale italiana” nell'area archeologica del Santuario dei Grandi Dei a Samotracia.

“Scopo della nostra associazione – evidenzia la responsabile del gruppo Ada Montefeltro Laura Gallotta – è quello di valorizzare, promuovere e diffondere la conoscenza dell’arte e della cultura italiana dal 1300 al 1800, principalmente attraverso la danza, la musica e il canto, con particolare predilezione per il Rinascimento. Approfondiamo e ritualizziamo le danze storiche con un lavoro di ricerca altamente qualificato ed un percorso formativo – didattico aperto ad un pubblico eterogeneo”. Dal 2012 l’associazione tiene corsi, seminari, laboratori e stage di danza (meditativa, medievale, rinascimentale, barocca, dell’ottocento) sia a Milano che a Gradara e a Pesaro.

Lo spettacolo in Grecia sarà condotto dalla danzatrice e coreografa Bruna Gondoni e dal ballerino Marco Bendoni, che hanno curato anche la ricostruzione coreografica. Letture di Alessandra Salamida e Margò Volo, liuto e ricostruzioni musicali di Emilio Bezzi. La drammaturgia è di Chiara Gelmetti (socio fondatore dell’associazione nel 2003 ed oggi presidente onorario), costumi di Pina Giangreco.

Copyright © 2017 Provincia di Pesaro e Urbino - Gestito con Docweb [id] - Cookie Policy - Responsabile: Posizione organizzativa 2.3