Contenuto pagina
Provincia di Pesaro e Urbino
Attività culturali ed editoria
Sito in fase di aggiornamento a seguito del riordino delle Province (L. 56/14 e L.R. Marche 13/15)

Nati per leggere

Presentazione

Invitare i bambini già dai primissimi anni di vita ad amare la lettura grazie  ad un gesto d'amore personale e coinvolgente: quello di un adulto che legge una storia, una filastrocca al proprio bambino.
E' ormai comprovato che questo semplice gesto ripetuto nella quotidianità porta notevolissimi benefici al bambino non solo in termini culturali ma anche nel suo sviluppo psico-affettivo.
In questo i genitori e tutti gli adulti vicini al bambino rivestono un ruolo determinante. Il progetto quindi mira ad informarli correttamente fornendogli suggerimenti e materiale utile.
Questo è il cuore del progetto “Nati per Leggere” che nato a livello nazionale da AIB, ACP e CSB è promosso su scala provinciale dall'Assessorato Cultura della Provincia di Pesaro e Urbino in collaborazione con numerosi soggetti del territorio:
per le amministrazioni locali: 34 Comuni, 3 Comunità Montane, 2 Unioni intercomunali
per il settore sanitario: Asur Area n. 1; Azienda Ospedali Riuniti Marche Nord; Federazione Italiana Medici Pediatri (sez. provinciale)
per il settore culturale: più di 30 biblioteche e centri di lettura del territorio.

La rete di collaborazione si è via via estesa con la partecipaizone di numerosi bibliotecari, volontari, insegnanti, operatori sanitari, sociali e educativi, librai.

Il progetto provinciale ha quali prioritari obiettivi

  • diffondere l’abitudine alla lettura ad alta voce a bambine e bambini

  • sostenere l’attività delle biblioteche che promuovono il progetto e stimolare  altre ad aderirvi

  • promuovere occasioni di incontro, di confronto e di formazione per pediatri, bibliotecari, insegnanti, genitori e adulti in genere

  • accrescere la conoscenza del libro per bambini

  • stimolare pediatri, asili nido, scuole materne, associazioni, ludoteche, librerie e altri a sostenere l’attività di lettura dei genitori

  • lavorare affinché l’importanza del leggere ai bambini diventi parte della pratica pediatrica così come lo è informare i genitori in merito a vaccinazioni, allattamento al seno ecc.

Per aderire

Comuni, biblioteche, scuole, librerie e altri soggetti possono aderire al progetto provinciale e contribuire così alla diffusione della buona pratica della lettura da parte degli adulti ai bambini fin dalla prima infanzia.

L'adesione avviene attraverso la sottoscrizione di un accordo di collaborazione in cui vengono previsti i compiti di ciascun soggetto.

Se vuoi fare aderire l'Ente di cui fai parte contatta il coordinamento provinciale del progetto:

Andrea Bianchini - Loredana Tarantino - Federica Virgilli
Provincia di Pesaro e Urbino - Coordinamento Rete Servizi Bibliotecari RSB
via Gramsci n. 4
tel. 0721/359 - 2378 - 2390
e-mail: sistema.biblio@provincia.ps.it


L’iniziativa rientra in un  progetto nazionale con lo scopo di PROMUOVERE LA LETTURA AD ALTA VOCE a tutti i bambini di età compresa tra 0 e 6 anni (www.natiperleggere.it). L'azione della lettura da parte dei genitori ai bambini è stata riconosciuta anche dal Ministero della Salute e delle Politiche Sociali quale una delle otto più importanti azioni nell'ambito della cura della salute del bambino e di una sua sana crescita (campagna Genitori più).
Nati Per Leggere è stato premiato dal Ministero per i beni e le attività culturali come "Migliore manifestazione di promozione del libro e della lettura di rilevanza nazionale".

Per ulteriori informazioni vai alla Sezione dedicata a Nati per leggere nel Portale Cultura della Provincia

Copyright © 2016 Provincia di Pesaro e Urbino - Gestito con Docweb [id] - Cookie Policy - Responsabile: Posizione organizzativa 3.2