Contenuto pagina
Provincia di Pesaro e Urbino
Comunicazione e relazioni con il pubblico

Accesso civico

ACCESSO CIVICO SEMPLICE (art. 5, comma 1 D.Lgs. 33/2013)

L’accesso civico semplice è il diritto di chiunque di chiedere ed ottenere i documenti, le informazioni o i dati che le pubbliche amministrazioni hanno l’obbligo di pubblicare sul sito istituzionale.

La richiesta di accesso civico semplice può essere presentata da chiunque, non deve essere motivata, è gratuita e va indirizzata al Responsabile della Trasparenza dell’Ente, che si pronuncia sulla stessa.

Il Responsabile della Trasparenza a cui presentare la richiesta è il Dott. Andrea Pacchiarotti, nominato con Decreto del Presidente n. 1 del 19/01/2016.

Per presentare la richiesta di accesso civico semplice utilizzare l’apposito modulo ed inviarlo:

  • tramite posta elettronica all’indirizzo: accessocivico@provincia.ps.it;
  • tramite PEC – Posta Elettronica Certificata all’indirizzo: provincia.pesarourbino@legalmail.it;
  • tramite posta ordinaria all’indirizzo: Responsabile della Trasparenza della Provincia di Pesaro e Urbino, Viale Gramsci, n. 4 – 61121 Pesaro;
  • tramite fax al n. 0721/359.2469;
  • direttamente all’Ufficio Relazioni con il Pubblico (orari di apertura: dal lunedì al venerdì dalle 8,30 alle 13,00 – martedì e giovedì pomeriggio dalle 15,00 alle 17,00).


La presentazione della richiesta deve essere sempre accompagnata dalla copia cartacea o dalla scansione digitale di un documento d’identità valido.

Unità Organizzativa Responsabile dell’istruttoria: Ufficio 5.1.1 Affari Giuridici – Procedimenti Disciplinari.

Per informazioni sull’accesso civico semplice
Ufficio 5.1.1 Affari Giuridici – Procedimenti Disciplinari – Tel. 0721/359.2236 – 2468
Ufficio Relazioni con il Pubblico – Tel. 0721/359.2270 – 2424

Nei casi di ritardo o di mancata risposta il provvedimento di riesame sarà assunto dal Responsabile della Prevenzione della Corruzione della Provincia di Pesaro e Urbino Segretario Generale Avv. Rita Benini (segr.generale@provincia.ps.it – 0721/359.2347)


Normativa di riferimento
Decreto Legislativo 33/2013 – Riordino della disciplina riguardante il diritto di accesso civico e gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni.

Scarica il modulo per la richiesta di accesso civico semplice




ACCESSO CIVICO GENERALIZZATO (art. 5, comma 2 D.Lgs. 33/2013)

L’accesso civico generalizzato è il diritto di chiunque di accedere ai dati e ai documenti detenuti dalle pubbliche amministrazioni, ulteriori rispetto a quelli oggetto di pubblicazione, nel rispetto dei limiti relativi alla tutela di interessi giuridicamente rilevanti secondo quanto previsto dall’art. 5-bis D.lgs. 33/2013.

La richiesta di accesso civico generalizzato può essere presentata da chiunque, non deve essere motivata, è gratuita e va indirizzata al Dirigente Responsabile dell’Ufficio 5.1.1 Affari Giuridici – Procedimenti Disciplinari, che si pronuncia sulla stessa.

Per presentare la richiesta di accesso civico generalizzato utilizzare l’apposito modulo ed inviarlo:

  • tramite posta elettronica all’indirizzo: accessocivico@provincia.ps.it;
  • tramite PEC – Posta Elettronica Certificata all’indirizzo:  provincia.pesarourbino@legalmail.it;
  • tramite posta ordinaria all’indirizzo: Provincia di Pesaro e Urbino - Dirigente Responsabile dell’Ufficio 5.1.1 Affari Girudici – Procedimenti Disciplinari, Viale Gramsci, n. 4 – 61121 Pesaro;
  • tramite fax al n. 0721/359.2469;
  • direttamente all’Ufficio Relazioni con il Pubblico (orari di apertura: dal lunedì al venerdì dalle 8,30 alle 13,00 – martedì e giovedì pomeriggio dalle 15,00 alle 17,00).


La presentazione della richiesta deve essere sempre accompagnata dalla copia cartacea o dalla scansione digitale di un documento d’identità valido.

Unità Organizzativa Responsabile dell’istruttoria: Ufficio 5.1.1 Affari Giuridici – Procedimenti Disciplinari.

Per informazioni sull’accesso civico generalizzato
Ufficio 5.1.1 Affari Giuridici – Procedimenti Disciplinari – Tel. 0721/359.2236 – 2468
Ufficio Relazioni con il Pubblico – Tel. 0721/359.2270 – 2424

Nei casi di diniego totale o parziale dell’accesso civico generalizzato o di mancata risposta entro il termine di cui al comma 6 dell’art. 5 D.Lgs. 33/2013, il provvedimento di riesame sarà assunto dal Responsabile della Prevenzione della Corruzione della Provincia di Pesaro e Urbino Segretario Generale Avv. Rita Benini (segr.generale@provincia.ps.it – 0721/359.2347)

Normativa di riferimento
Decreto Legislativo 33/2013 – Riordino della disciplina riguardante il diritto di accesso civico e gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni.

Scarica il modulo per la richiesta di accesso civico generalizzato

Copyright © 2017 Provincia di Pesaro e Urbino - Gestito con Docweb [id] - Cookie Policy - Responsabile: Posizione organizzativa 2.3