Contenuto pagina
Provincia di Pesaro e Urbino
Ambiente
Ambiente, Procedure relative alle Fonti Rinnovabili, Pianificazione Ambientale e Energia

Panoramica della rete regionale di monitoraggio della qualità dell'aria

Nella Provincia di Pesaro e Urbino, la rete regionale di rilevamento della qualità dell’aria è presente con tre stazioni fisse (Via Montegrappa - Fano, Parco Scarpellini - Pesaro, Loc. Piansevero - Urbino); sul territorio è inoltre operativo un laboratorio mobile per periodiche campagne di rilevamento degli inquinati aereodispersi.

Il passaggio definitivo alla gestione regionale del sistema, avvenuto in data 31/12/2013 ai sensi delle direttive sulla titolarità delle reti nazionali dettate dal D.Lgs. 155/2010 e s.m.i., ha determinato l'inclusione delle suddette stazioni fisse nella rete regionale attualmente di competenza di ARPAM Marche.

Sul sito http://www.arpa.marche.it/index.php/qualita-dell-aria-oggi sono quotidianamente pubblicati i valori relativi alla media giornaliera degli inquinanti monitorati, validati dal Servizio Aria del Dipartimento Regionale di Ancona dell’ARPAM; sullo stesso sito sono disponibili i recapiti dei referenti tecnici a disposizione per informazioni e chiarimenti.

Funzionamento della rete di monitoraggio

I dati rilevati dalle tre stazioni regionali situate sul territorio della Provincia di Pesaro e Urbino sono gestiti da un software che permette anche il trasferimento degli stessi a un database sito in un apposito server posizionato presso Arpa Marche; tale trasferimento (effettuato via rete) avviene una volta all’ora per 24 ore al giorno per 365 giorni all’anno.

Dotazione strumentale e logistica delle stazioni provinciali

La logistica delle tre stazioni fisse provinciali confluite nella Rete Regionale di Rilevamento della Qualità dell'Aria è conforme ai criteri  del D.Lgs. 155/2010 ed è stata riconfermata alla confluenza nella attuale gestione del sistema.

La dotazione delle stazioni di misura corrisponde allo standard nazionale; i parametri misurati sono: SO2, CO, NO, NOx, NO2, O3, BTX (benzene, toluene e xilene) PM 10, PM 2,5 e una vasta gamma di parametri meteorologici.

Sono presenti complessivamente per tre stazioni più il Laboratorio Mobile ventiquattro analizzatori (esclusi quelli meteorologici) così distribuiti:

  • n° 4 analizzatori di monossido di carbonio;
  • n° 4 analizzatori di ossidi di azoto;
  • n° 2 analizzatore di biossido di zolfo;
  • n° 3 analizzatori di ozono;
  • n° 4 analizzatori di PM10;
  • n° 1 analizzatore di PM2,5;
  • n° 2 analizzatori di BTX.

Per eventuali informazioni presso la Provincia, è possibile contattare il Dott. Giovanni Cassiani (tel. 0721.3592750).

Copyright © 2017 Provincia di Pesaro e Urbino - Gestito con Docweb [id] - Cookie Policy